Barcellona

Recentemente con i miei famigliari ho avuto la fortuna di visitare Barcellona.
Barcellona è una città sul mare che ha tantissimo da offrire, soprattutto per gli appassionati di arte e di architettura; si pensi a Picasso, a Mirò e soprattutto a Gaudì e al modernismo catalano. Dapprima un bel tour in autobus per inquadrare le attrattive principali e poi via….
…dal Palazzo della Musica Catalana al Tibidabo (la collina con la funicolare e la ruota panoramica), da Casa Batllò alla fondazione Mirò, dal Pueblo Espanol alla fontana magica nel Montjuic, dal Camp Nou (lo stadio del Barcelona F.C.) alla Pedrera, dalla Torre Agbar all’acquario o dal Parc Guell alla sontuosa e imponente Sagrada Familia. Devo ammettere che di tutte cose che ho visto, quella che più mi ha impressionato è stata la Sagrada Familia. Questa Basilica è un concentrato di novità architettoniche, arte, scienza e religione; un’ode a Dio e alla natura scaturiti dal genio di Gaudì. Chapeau!!

Passeggiando per le vie della Ramblas si nota un’alternanza tra le grandiose costruzioni gotiche (tra cui la cattedrale) e le numerose e coloratissime opere moderniste. Tantissimi i musei e i locali in cui fermarsi per un paio di tapas e sangria nel quartiere geometrico di Eixample o nel Barrio Gotico. Infine, è possibile godersi il sole della Spagna con una passeggiata lungo la spiaggia o a Barceloneta, il quartiere a ridosso del mare con la statua di Cristoforo Colombo.
Una curiosità: la Sagrada Familia che per la sua grandezza richiede un’enorme sforzo sia lavorativo che economico, è tuttora incompiuta. A chi all’epoca di Gaudì, gli chiese quanto ci sarebbe voluto per terminarla, egli rispose:- Il mio cliente non ha fretta… Dio ha tutto il tempo del Mondo!-

Fabio






Lasciaci un commento

Login

Orari di Apertura

Lunedì-Venerdì
9.00 – 12.30 15.00 – 19.00

Sabato
su appuntamento